Skip to content
WhiteJar - green background

  Dalla gestione
 centralizzata,

  all'ingegno
 collettivo del Crowd

Transizione digitale

Slash-logo

Processi di digitalizzazione e interconnesione

In un mondo sempre più digitalizzato e interconnesso, garantire la sicurezza dei dati e dei prodotti digitali è una priorità assoluta per tutte le Aziende.

Il 2020

Dal 2020 lo scenario della sicurezza informatica è profondamente cambiato. Lo smart working e l’accesso da remoto ai sistemi aziendali, insieme alla proliferazione di piattaforme e di servizi online, hanno accelerato il percorso di digitalizzazione delle Aziende, non sempre pronte ad accogliere il cambiamento. A causa di questa accelerazione anche i protocolli di sicurezza informatica sono stati spesso forzati con un aumento esponenziale delle loro vulnerabilità. Gli attacchi che ne sono conseguiti e le ripercussioni sull'ecosistema globale hanno dimostrato l'inadeguatezza di gran parte delle soluzioni esistenti e quindi la necessità di aumentare le difese informatiche attraverso l’impiego di ogni mezzo oggi a disposizione.

Slash-logo

0 %

L'aumento degli attacchi informatici nel 2020

0 %

L’aumento dei costi per la sicurezza nelle Aziende

3.5M

I gap di talenti umani nella sicurezza nel 2021

>50 %

Le vulnerabilità perse dalle macchine

Competenze, domanda e offerta: i gap

85%

Le Aziende che non hanno le giuste competenze e risorse umane per proteggere le proprie risorse IT.

82%

I professionisti della sicurezza che segnalano una carenza di competenze di Cybersecurity nelle loro Aziende.

71%

I professionisti della Cybersecurity che indicano la mancanza di competenze specifiche quale causa di danni diretti e misurabili alle Aziende.

1.8MLN

Le posizioni di lavoro richieste e non occupate registrate nel 2020.

45k €

Lo stipendio annuale di un Pen Tester oggi (€35/36k 4 anni fa).

50%

Il numero di posti di lavoro non occupati nella Cybersecurity rispetto a 5 anni fa.

Le nuove urgenze per le Aziende

Talento umano incentivato a trovare vulnerabilità ad alta pericolosità.
Tecnologia intelligente per garantire una maggiore efficienza e scalabilità.
Gestione della Comunità per ripartizione dei compiti a garanzia di una copertura più completa.
Analisi in tempo reale e punteggi di sicurezza basati sulle prestazioni per definire priorità ed azioni.

La Potenza
del Crowd

caucasian man with laptop

L'ingegno collettivo: il valore aggiunto e duraturo del Crowd

Per contrastare i rischi connessi alla digital transformation e migliorare la sicurezza dei sistemi informatici, è fondamentale adottare un modello logico e operativo che sfrutti la creatività e le competenze di singoli professionisti, per riconoscere un numero sempre maggiore di vulnerabilità.

Dall'accentramento dei controlli, all'apertura verso la collettività

Affidare la ricerca delle vulnerabilità a una collettività, attraverso una Campagna di Bug Bounty aperta, significa adottare un approccio sfidante e innovativo, basato sulla stessa logica con cui evolve l'ecosistema digitale.

Le potenzialità del Crowd

Il Crowd è più di un’arma efficace contro il crimine informatico, è una risorsa flessibile, che permette di ampliare la portata degli incarichi di testing oltre la semplice valutazione tecnica del singolo problema, a vantaggio di un'analisi più ampia delle vulnerabilità dell'intero sistema.

caucasian man with laptop